NUOVA EQS IN BREVE

NUOVA EQS IN BREVE

This article is also available in: de | en | fr | es | pt

NUNO

Nell'MBUX Hyperscreen confluiscono più display senza soluzione di continuità, creando un suggestivo schermo a fascia largo 141 centimetri. L'area che gli occupanti possono visualizzare è di 2.432,11 cm².

L'ampio vetro di copertura dell'MBUX Hyperscreen viene piegato in modo tridimensionale nel processo di stampaggio a temperature di circa 650°C. Questo processo consente una visione priva di distorsioni del gruppo di display su tutta la larghezza della vettura, indipendentemente dal raggio del vetro di copertura.

350 sensori (quantità variabile a seconda dell'equipaggiamento) controllano le funzioni di EQS oppure sorvegliano lo spazio attorno alla vettura. E nel conteggio non sono nemmeno incluse le antenne. I sensori misurano ad esempio distanze, velocità e accelerazioni, condizioni di luminosità, precipitazioni e temperature, la presenza di persone sui sedili, il battito delle palpebre del guidatore o il linguaggio degli occupanti.

nuova Mercedes EQS — Source: Daimler

Il suono di guida disponibile a richiesta a bordo di EQS è interattivo e reagisce a una dozzina di parametri diversi, come la posizione del pedale dell'acceleratore, la velocità o il recupero di energia.

Si chiama "No. 6 MOOD Linen" la profumazione formulata appositamente per EQS. Il numero 6 rimanda al 1906, anno in cui le prime vetture elettriche "Mercédès Electrique" furono incluse nella gamma.

Più di 40 nuove invenzioni sono state introdotte a bordo di EQS. Inoltre 20 richieste di registrazione di disegni proteggono il design straordinario di questa berlina elettrica di lusso.

Per accedere alle applicazioni più importanti di MBUX, l'utente non deve fare scorrere alcun livello di menu. Per questo si parla di “zero layer”.

La superficie di visualizzazione del display head-up di dimensioni maggiorate, disponibile a richiesta, corrisponde a un monitor con diagonale di 77 pollici. L'unità di proiezione delle immagini è composta da una matrice ad alta risoluzione con 1,3 milioni di singoli specchi.

nuova Mercedes EQS — Source: Daimler

Il “pattern Mercedes-Benz” ricorre in più punti di EQS, ad esempio negli esterni come variante particolare del frontale Black Panel a richiesta, oppure nel design di un cerchio in lega leggera. Negli interni il pattern Mercedes-Benz si ritrova negli elementi decorativi retroilluminati a taglio laser (segue dopo il lancio sul mercato) o sul display per il passeggero anteriore come decorazione digitale. Si tratta di un motivo astratto a stelle tridimensionale, basato su un precedente marchio di Daimler Motorengesellschaft (DMG), che il 9 febbraio 1911 fu inserito nel registro dei marchi.

Con un volume di 9,82 dm³ il filtro HEPA (High Efficiency Particulate Air), componente dell'equipaggiamento a richiesta ENERGIZING AIR CONTROL PLUS, purifica l'aria immessa dall'esterno con un livello di filtrazione molto elevato. Viene separato oltre il 99,65% di particelle di tutte le grandezze. Per neutralizzare gli odori si impiegano circa 600 grammi di carbone attivo. La superficie di assorbimento corrisponde all'incirca a 150 campi da calcio.

Sotto le superfici touchscreen dell'MBUX Hyperscreen si trovano complessivamente 12 attuatori per il feedback tattile fornito durante l'utilizzo: quando il dito tocca determinati punti, gli attuatori attivano una vibrazione percepibile sul vetro di copertura.

A bordo di EQS il Surround Sound System Burmester® comprende 15 altoparlanti con potenza complessiva di 710 watt e produce sonorità naturali e straordinariamente espressive, che infondono un grande senso di benessere.

Il rivestimento del vetro di copertura facilita la pulizia dell'MBUX Hyperscreen. Il vetro curvo stesso è costituito da silicato di alluminio particolarmente resistente ai graffi.

nuova Mercedes EQS — Source: Daimler

EQS è la prima auto di serie a vantare un valore Cx che parte da 0,20 (Con la combinazione cerchio-pneumatico AMG da 19“ nel programma di marcia SPORT, disponibile nell'UE dalla fine del 2021): merito anche dei vantaggi del “purpose design”.

CPU a 8 core, 24 gigabyte di RAM e 46,4 GB al secondo di larghezza di banda della memoria RAM sono alcuni dei dati tecnici di MBUX.

Con i dati di misura di una telecamera multifunzione e di un sensore luce, la luminosità dello schermo dell'MBUX Hyperscreen si adatta alle condizioni ambientali.

Con un massimo di 7 profili la sezione di visualizzazione per il passeggero anteriore nell'MBUX Hyperscreen può essere personalizzata.

“Hey Mercedes” con Natural Language Understanding (NLU) supporta 27 lingue.

Commenti